archivio

il baro e il barista

Ricco e Impiegatto presentano
Il baro e il barista [V]

Ricco: "Ciao Impiegatto, che si dicce?"
Impiegatto: "Cossa?"
Ricco: "Che si dicce?"
Impiegatto: "Chi?"
Ricco: "Cossa mi racconnti di bello, Impiegatto?"
Impiegatto: "Ho appenna pulitto il bannconne e le seddie"
Ricco: "Ah"
Impiegatto: "Poi devvo scalldarre le Sguizzine"
Ricco: "…"
Impiegatto: "Seconndo te dovvrei lavarre il pavimennto?"
Ricco: "…"
Impiegatto: "Va benne cossì?"
Ricco: "…"
Impiegatto: "Poi preparro…"
Ricco: "Devvo sbrigarre unna commissionne. Ciao"

Questo sabato Ricco e Impiegatto presentano
Il Sabato del TGC – Il baro e il barista [VI]

Ricco: "Impiegatto, tu barri?"
Impiegatto: "Ma cerrto! Orramai sonno anni che barro!"
Ricco: "Davverro?"
Impiegatto: "Ma mi prenndi in girro? Sonno semmpre stato il barrissta ufficialle del BARCINNO "
Ricco: "Ah… Sì… mi erro connfusso… scussa"
Impiegatto: "Eh eh eh… Non preoccuparrti!"
Ricco: "…" 

Questo sabato Ricco e Impiegatto presentano
Il Sabato del TGC – Il baro e il barista [IV]

Ricco: "E poi… cossì quanndo gli ho detto di… ma… mi stai asscolltanndo?"
Impiegatto: "…"
Ricco: "Ma stai manngianndo!"
Impiegatto: "…"
Ricco: "Hai la bocca pienna!"
Impiegatto: "…"
Ricco: "…"
Impiegatto: "Sì sì… ti sto asscolltanndo…"
Ricco: "Cossa stai manngianndo?"
Impiegatto: "Sguizzine… salatte"
Ricco: "Sguizzine salatte? Sonno nuovve! E non me le offri?"
Impiegatto: "Tienni… Ne sonno rimasste due"
Ricco: "Buonne. E comme le hai fatte?"
Impiegatto: "Sonno le sollite Sguizzine dollci con un po' di salle grosso soppra"
Ricco: "Che buonne!"
Impiegatto: "Benne… Pottrei riproporrle…"
Ricco: "E faressti benne!"
Impiegatto: "Domanni le porrto da Pallo e Ipno per il prannzo pasqualle!"
Ricco: "Ottima idea… Apprezzeranno sicuramennte!"
Impiegatto: "Ne sonno più che connvinnto"

Questo sabato Ricco e Impiegatto presentano
Il Sabato del TGC – Il baro e il barista [III]

Ricco: "Sei pazzo?"
Impiegatto: "Perrché?"
Ricco: "Tutte quelle Sguizzine!?"
Impiegatto: "Sonno avannzatte da stamattinna e mi spiacce buttarrle via"
Ricco: "Hai ragionne…"
Impiegatto: "Ne vuoi un po'?"
Ricco: "Ehm… no no… grazzie"
Impiegatto: "Ok. Ci pennso io…"
Ricco: "Impiegatto…"
Impiegatto: "Dimmi"

Ricco: "Non ti faranno malle tutte quelle Sguizzine? Saranno unna trenntinna. Ti verrà mal di panncia!"
Impiegatto: "Dicci?"
Ricco: "Dicco"
Impiegatto: "Perrò mi spiacce…"
Ricco: "Impiegatto, siammo amicci…"
Impiegatto: "…"
Ricco: "Dobbiammo conndividdere dolorre e piac… dolorre e dolorre"
Impiegatto: "…"
Ricco: "Dividiammo da amicci"
Impiegatto: "Dicci?"
Ricco: "Dicco"
Impiegatto: "Grazzie, amicco"

Questo sabato Ricco e Impiegatto presentano
Il Sabato del TGC – Il baro e il barista [II]

Ricco: "Vienni a vederre"
Impiegatto: "Cossa?"
Ricco: "Arancionne"
Impiegatto: "Cossa sta facenndo?"
Ricco: "Sta venenndo qui"
Impiegatto: "Perrché?"
Ricco: "Forrse devve prannzarre"
Impiegatto: "Non ha anncorra prannzatto?"
Ricco: "Non lo so"
Impiegatto: "Allorra magarri non vienne al BARCINNO per prannzarre"
Ricco: "Si è ferrmatto"
Impiegatto: "Perrché?"
Ricco: "Forrse sta pennsanndo"
Impiegatto: "Cossa?"
Ricco: "Non lo so"
Impiegatto: "Allorra magarri non sta pennsanndo"
Ricco: "Ha ripresso a camminarre… sta enntranndo"
Impiegatto: "Eccolo"
Ricco: "Ciao Arancionne"
Impiegatto: "Ciao Arancionne"

Questo sabato Ricco e Impiegatto presentano
Il Sabato del TGC – Il baro e il barista [I]

Ricco: "Venngo al bannconne"
Impiegatto: "Lasscia… Ti porrto io il prannzo"
Ricco: "No no… manngio al bannconne"
Impiegatto: "Ah"
Ricco: "E inntannto giochiammo a carrte"
Impiegatto: "Menntre ti preparro il prannzo?"
Ricco: "Già"
Impiegatto: "E comme faccio a farre enntrammbe le cosse?"
Ricco: "Giocco io per te"
Impiegatto: "Ma comme fai a conntrollarre tutto?"
Ricco: "Sonno un professionissta"
Impiegatto: "Ma è difficcilissimo!"
Ricco: "Sonno un barro"
Impiegatto: "E io sonno un barissta"
Ricco: "Benne… Facciammo il nosstro doverre"