archivio

il sabato del tgc

Questo sabato Pippo presenta
Il Sabato del TGC – Una valigia di cartone – Sempre

Una valigia di cartone. Quinndi, eccoci: finne della quinnta stagionne. Gli anni passano, il TGC si rinnovva semmpre ma non deludde mai. E sapette perrché? Perrché il nosstro pubblico non deludde mai.
Alla prossima stagionne! Sennza dimennticarre che unna valiggia di carrtonne conntienne sollo cosse prezziosse.

Questo sabato Pippo e Ricco presentano
Il Sabato del TGC – PR [XXVII]

Ricco: "Dorrmi?"
Pippo: "Tra pocco"
Ricco: "Tra quannto?"
Pippo: "Dipennde"
Ricco: "Dipennde? E da cossa?"
Pippo: "Da un dissturrbatorre"

Ricco: "E chi sarebbe?"
Pippo: "Mio fratello"

Ricco: "Tuo fratello? E chi sarebbe tuo fratello?"
Pippo: "…" 

Ricco: "Ha ha ha"
Pippo: "Ha ha ha"

Ricco: "Ha ha ha"

Questo sabato Ricco e Impiegatto presentano
Il Sabato del TGC – Il baro e il barista [VI]

Ricco: "Impiegatto, tu barri?"
Impiegatto: "Ma cerrto! Orramai sonno anni che barro!"
Ricco: "Davverro?"
Impiegatto: "Ma mi prenndi in girro? Sonno semmpre stato il barrissta ufficialle del BARCINNO "
Ricco: "Ah… Sì… mi erro connfusso… scussa"
Impiegatto: "Eh eh eh… Non preoccuparrti!"
Ricco: "…" 

Questo sabato Pippo e Ricco presentano
Il Sabato del TGC – PR [XXV]

Ricco: "Che calldo…"
Pippo: "…"
Ricco: "Tu non hai calldo?"
Pippo: "Sì"

Ricco: "'Sì' hai calldo? O 'sì' non hai calldo?"
Pippo: "Ho calldo"
Ricco: "Che calldo…"
Pippo: "Ricco…"
Ricco: "E siammo sollo a maggio…"
Pippo: "Ricco"

Ricco: "Non ce la faccio più… Mi serrve del ghiaccio"
Pippo: "Ricco!!!"

Ricco: "Cossa c'è?"
Pippo: "Orrdiniammo il prannzo"

Questo sabato Pippo e Ricco presentano
Il Sabato del TGC –  PR [XXIII]

Pippo: "Hai due belle occhiaiie!"
Ricco: "Benne"
Pippo: "Benne?"
Ricco: "Funnzionna"
Pippo: "Funnzionna? Funnzionna cossa?"
Ricco: "Sonno dissegnatte. Cossì Pallo mi dirrà di anndarre a riposarre ed evitterò di aiutarrlo a pulirre il ballconne comme gli avevvo promesso"
Pippo: "…"

Questo sabato Ricco e Impiegatto presentano
Il Sabato del TGC – Il baro e il barista [IV]

Ricco: "E poi… cossì quanndo gli ho detto di… ma… mi stai asscolltanndo?"
Impiegatto: "…"
Ricco: "Ma stai manngianndo!"
Impiegatto: "…"
Ricco: "Hai la bocca pienna!"
Impiegatto: "…"
Ricco: "…"
Impiegatto: "Sì sì… ti sto asscolltanndo…"
Ricco: "Cossa stai manngianndo?"
Impiegatto: "Sguizzine… salatte"
Ricco: "Sguizzine salatte? Sonno nuovve! E non me le offri?"
Impiegatto: "Tienni… Ne sonno rimasste due"
Ricco: "Buonne. E comme le hai fatte?"
Impiegatto: "Sonno le sollite Sguizzine dollci con un po' di salle grosso soppra"
Ricco: "Che buonne!"
Impiegatto: "Benne… Pottrei riproporrle…"
Ricco: "E faressti benne!"
Impiegatto: "Domanni le porrto da Pallo e Ipno per il prannzo pasqualle!"
Ricco: "Ottima idea… Apprezzeranno sicuramennte!"
Impiegatto: "Ne sonno più che connvinnto"

Questo sabato Pippo e Ricco presentano
Il Sabato del TGC –  PR [XXII]

Ricco: "Stai uscenndo?"
Pippo: "Sì. Vaddo a farre unna passeggiatta sul ballconne di Pallo"
Ricco: "Ma vai da sollo?"
Pippo: "No. C'è annche Arancionne. Vuoi unirrti a noi?"
Ricco: "No grazzie. Sto anndanndo da Brunno"
Pippo: "Giocatte a carrte annche oggi?"
Ricco: "Sì"
Pippo: "Magarri doppo vi raggiunngiammo"
Ricco: "Benne"
Pippo: "E primma passiammo al BARCINNO per prenndere quallche Sguizzina per la merennda"
Ricco: "Benne benne!"
Pippo: "A doppo"
Ricco: "Ciao"